105.00!!

Mai pesarsi dopo un we dalla suocera!! E come se non bastasse sabato sera siamo andati a cena in questo ristorante qui www.finisterraefirenze.com e sinceramente non mi sono risparmiata :o) Avendo scartato da tempo la teoria delle "ossa grosse" comincio a maturare la convinzione di essere semplicemente una vorace 46enne senza ritegno, tutto qui. Altrimenti davvero non si spiega come io possa continuare a prendere peso ben consapevole del fatto che dovrei perderlo… Del resto quando per due anni ho avuto un’alimentazione iperproteica lo sapevo che il mio fisico sarebbe lievitato non appena avessi ricominciato a mangiare anche i buoni e cari carboidrati…. E così è stato, nelle migliori tradizioni :o) Ora, io ho provato e riprovato a mettermi davanti allo specchio dicendomi che sono una bella persona, solare, allegra, simpatica, che "le grasse lo fanno meglio"…ma lui….lo stronzo….. mi risponde con un donnone sovrappeso con varie ciambelle distribuite un pò qua un pò là… Ergo, stamani alle sei e zero zero è di nuovo ricominciata la mia attività fisica troppo presto abbandonata….La solita ora a passo svelto (c’erano già 23 gradi e sudavo) Adesso che inizio a sentire i primi morsi della fame sto conversando con il mio cervello cercando di convincerlo con più facilità dello specchio, che con il caldo avrrò sicuramente poco appetito, pochissimo direi e che una bella insalata è proprio quello che ci vuole… Magari se riesco a bere un litro di acqua prima dell’una l’insalata ce la faccio galleggiare nello stomaco…. E ci sono già in programma tre cene fuori questa settimana…se non è un attentato continuo questo….. :o)

foto 192

L’ex di Andrea è una ceramista molto brava ed io mi sono fatta fare questi gattini "scacciapensieri"  perchè li avevo visti sul suo sito e me ne sono innamorata… Sono 6, in posizioni diverse, dipinti a mano ed hanno un suono particolare quando sono mossi dal vento, che incanta e fa sognare.. Credo li appenderò sul balcone in modo da farli accarezzare dalla brezza estiva della sera…sempre se ci sarà… ovvio…. :o)) Miao!

 

Stamani mentre mi vestivo, provando abiti che quest’anno non mi vanno bene e che se anche mi entrano mi fanno sentire un ammasso informe di ciccia, stavo per farmi prendere dallo sconforto ma poi ho pensato ad un anno fa… In questo periodo, un anno fa, ho avuto problemi di ansia ed attacchi di panico (come alcuni di voi forse ricorderanno) che mi hanno costretta a curarmi sia psicologicamente che farmacologicamente… Stavo così male che lo stomaco si era chiuso, avevo sempre la nausea, non mangiavo più niente e mi sembrava di diventare pazza… Tremavo anche se c’erano 38 gradi, andavo a letto con il terrore di morire o di sentirmi male, nella testa sentivo una sorta di compressione ovattata… Ma dimagrivo, gli abiti mi stavano comodi comodi, trovavo conoscenti che mi facevano i complimenti per quanto stavo bene fisicamente ma questo quasi mi spaventava perchè sentivo di aver perso il controllo di me stessa in modo pericoloso… Adesso penso che se in quel momento mi fosse interessato anche soltanto un poco curare il mio aspetto sarei stata davvero caruccia, ma vi assicuro che non mi sono goduta per niente il mio minimo storico del peso dopo i 40 anni (82!!!) Tutto questo per dire che nonostante stamani mi sentissi un cesso, con i miei 104 chili e gli abiti che non mi stanno più, con le braccione enormi, il caldo che mi ammorba, si … insomma…. il mio bicchiere è sicuramente mezzo pieno!! Mi faccio delle dormite galattiche, non ho più paura ad entrare in un supermercato, con Andrea va tutto molto bene, ho individuato un pò meglio le origini del mio disturbo alimentare e non solo, sto imparando a non avere più paura di stare bene (lavoro lungo che spero di portare a termine in questa vita) ed in ogni caso non voglio farmi condizionare troppo come sempre dalla dieta e dal peso…. Morale, MEGLIO GRASSA E FELICE CHE MAGRA E TRISTE :o) Ed il primo che mi dice "meglio magra e felice" gli spezzo le braccine!!

bicchiere

troppo caldoLo so, dirò cose che in questi giorni dicono tutti, ma è un caldo micidiale!! Mi chiedo se le magre lo soffrono quanto me…beh…se non altro non gli si appiccicano le cosce assieme.. Non so da voi ma qui in Toscana oggi c’erano sicuramente 38 gradi!! A me piacerebbe pure il caldo, ma se sono in vacanza, adesso sogno il freschetto di marzo o di ottobre, quando si portano le maglie a maniche lunghe che coprono le braccia e le calze che fanno sembrare le gambe più toniche contenendo un pò la ciccia.. Tutti dicono di avere meno appetito…io ne ho sempre tanto! :o)) Quanto manca a Natale??

foto 183

Lunedì io e l’amore mio non siamo andati al lavoro ed abbiamo approfittato per fare un giro che ci ha portato al Lago Trasimeno, località a poco più di un’ora di macchina da casa mia ma nella quale ero stata soltanto una volta in gita con la scuola alle elementari…. Ci siamo fermati a Passignano e dopo una bella passeggiata abbiamo cenato in un ristorantino del centro storico molto carino. E’ bello andare in giro quando gli altri lavorano… E’ bello partire senza una meta precisa e decidere dove fermarsi e quando… Saranno piccole libertà ma mi fanno stare così bene…

OT: qualcuno/a è così gentile da dirmi come cappero togliere la scritta "template ranocchietti" quando si apre il mio blog?? :o))))