pensieroIeri mattina ho incontrato per la prima volta il Dr. Buracchi  al quale ho manifestato il mio desiderio di imparare a gestire le mie ansie ed i miei comportamenti alimentari sbagliati (detto così è un pò semplicistico ma per spiegare meglio dovrei scrivere un libro) Gli ho detto che desidero approfittare di questo momento in cui sento di avere delle cose da risolvere ma nello stesso tempo sono lucida e propositiva  (anche se l’alopecia oppure l’ipocondria sono chiari segnali) per intraprendere un percorso utile a comprendere e correggere certi meccanismi. Abbiamo parlato della mia cattiva abitudine di mangiare seduta sul divano davanti alla tv e mi ha raccomandato di evitarlo nel modo più assoluto, perchè è dimostrato che così facendo si mangia sicuramente di più.  Per quanto riguarda l’alimentazione per il momento mi ha semplicemente consigliato di mangiare un pò di tutto, inserendo l’abitudine dello spuntino di metà mattina e della merenda e di camminare almeno mezz’ora al giorno, tutto qui. Martedì prossimo inizieremo la terapia psicologica e mi ha già chiesto di portargli un pò di mie foto in vari periodi della vita, sono proprio curiosa ed impaziente di inziare… 

weight

Dopo secoli che volevo farlo, sono riuscita a mettere sul lato dx in basso il tiker qui sopra. C’è un’anima buona che mi spiega come far apparire il peso di partenza e quello dei sogni invece dei chili da perdere?  :o))

Alopecia 003A coronamento di un ultimo periodo  di ansia e stress, sabato mentre il parrucchiere si apprestava a farmi la piega mi ha fatto notare che avevo questa piccola chiazza di alopecia  fra i capelli… In passato mi era già accaduto e quindi almeno questa volta mi sono spaventata di meno sapendo che poi ricresceranno e che è un segno, come molti altri avuti negli ultimi due mesi, di un disagio psicologico, il classico campanello di allarme che ti lancia la tua vita.  Oramai mi conosco un pò, e quando inizio ad avere millemila paure di malattie più o meno rare, ansie per le cose più stupide, insicurezza sul futuro, dubbi sull’amore del mio Fassino, insoddisfazione per l’aspetto fisico con il peso che aumenta, beh… è ora di resettare e di cercare strade alternative percorribili. Tanto per cominciare ho fissato un appuntamento per martedì 24 con un medico che sembrerebbe ideale per il mio tipo di necessità, appena lo avrò conosciuto deciderò se farmi seguire da lui.. Credo che sia giunto il momento di smettere di rimandare e che se non decido di prendere in mano la mia vita prima dei 50 anni non posso certo farlo quando sarò in coda per riscuotere la pensione!! :o)

Questa mattina uscendo di casa stavo pensando "uff che palle andare in ufficio" quandoSte 048 alzando la testa ho visto questo "grappolo" di operai che lavoravano  appesi al traliccio dell’alta tensione Beh…certe volte facendo dei paragoni si ridimensionano anche le nostre scontentezze no?? Improvvisamente mi sono sentita una gran privilegiata al pensiero che mi sarei comodamente seduta qui davanti al pc…