Sono sopravvissuta al primo round …. cenone della vigilia e pranzo di Natale :o) La stima approssimativa è di circa seimilamilioni di calorie assunte…praticamente potrei farci andare la caldaia per un inverno…. Ma niente secondo round, ieri ho dato l'addio al gozzovigliare con un mezzo pandoro mangiato con il metodo "spugna"…. praticamente prendi una fetta bella grande, la schiacci dentro una tazza di caffèlatte fino a quando non assorbe completamente tutto il liquido e poi ti mangi a cucchiaiate la "mappazza molle" che ne rimane :o) Oggi ho ritrovato la ragione pranzando con un panino ripieno di tacchino (detto così sembra una cosa libidinosa ma in realtà era triste e poco saporito) dopodichè sono andata a camminare per un'oretta visto che c'era un bel sole!
D'ora in poi vivrò di ricordi ……

DSCN0637

Annunci


imagesCA0DQ4KFMancano oramai pochi giorni al Natale ed io sono reduce da un we di ordinaria follia…. Venerdì quando ha cominciato a nevicare forte ho deciso che era meglio rintanarsi a casetta prima che fosse impossibile raggiungerla… Oltretutto nei giorni precedenti avevo avuto una tosse talmente forte da prendere antibiotici e cortisone e quindi mi è sembrata la soluzione ideale :o) Beh…ho trascorso il mio tempo mangiando come se dovessi esaurire completamente tutte le provviste entro oggi!! Chi ha problemi con l'alimentazione mi capirà benissimo..sono entrata nel meccanismo del tipo "oramai mangio anche questo così da lunedì sto attenta"…. Ed è terribile sentirsi grasse quasi fino a scoppiare ma continuare a mangiare! Ieri ho fatto fuori praticamente un chilo di patate fra pranzo e cena con la scusa che oramai non mi erano rimaste che quelle visto che causa neve non aveva fatto la spesa… Una parte le ho bollite ed una parte fatte in forno…e ci ho pure aggiunto qualche fiocchetto di burro…e mentre lo facevo pensavo che lo scorso anno in questo periodo pesavo 126 chili e che i 115 di adesso rappresentano un fallimento considerando l'esperienza in clinica di gennaio!! Non so come riprendere il controllo ma devo riuscire…non voglio assolutamente entrare nel solito circolo vizioso per il quale si mangia perchè c'è qualche cosa da "lenire" e poi siccome si ingrassa si mangia per il dispiacere di essere grassi…. Per questo sto scrivendo, perchè è come pensare a voce alta, perchè mentre scrivo vedo chiaramente la situazione ed è un pò come ammettere le mie debolezze e cercare non solo conforto ma una soluzione…. Adesso devo analizzare cosa c'è che non va, devo ripartire con la giusta alimentazione OGGI e non "dopo le feste", devo fare movimento OGGI e non "dopo le feste"…..  Non intendo arrivare all'epifania gonfia come un otre e piena di sensi di colpa….il Natale non è mangiare di tutto e di più….e non è mangiando che mi sentirò coccolata come avveniva quando ero piccola e festeggiavo con i miei genitori e tutti i parenti…. Mi devo ricordare che il senso di abbandono ed il bisogno di rassicurazioni non si curano con il cibo, ma con la consapevolezza e la forza….. Un caro augurio di Buon Natale a tutti!!
 

natale%20grasso

Bisogna avere obiettivi realistici ed all'altezza delle nostre possibilità…..
Quindi, considerando che io adoro crostini,  pasta, sugo, arrosti, patate al forno, pane,  pandori e dolciumi in genere, il mio sarà quello di arrivare al 10 di gennaio senza prendere peso!!! Che la forza sia con me!!

DSCN0938Oggi sono praticamente afona….che palle!! Chissà se riuscirò a riacquistare la voce prima di diventare una diabetica stitica visto che mi sto curando con un "rimedio della nonna" a base di succo di limone e miele :o) Peccato per la cena con amici di stasera, invece di discorrere amabilmente sarò costretta a mangiare in silenzio,  quindi mangerò di più e domani sarò più grassa…. Grassa, stitica e con il diabete…. E non vi parlo del mal di schiena…. Ma poi mi guardo attorno, mi vedo il tg, leggo qualche blog e mi rendo conto che sono  grassa, stitica, con il mal di schiena e forse il diabete ma tanto tanto fortunata….