116.200

Prendo spunto da Sonopronta facendo coming out per quanto riguarda il peso attuale…. E' veramente una vergogna essere di nuovo arrivata a certi livelli lo so….  Il periodo non è dei migliori ma se dobbiamo resettare e dare una svolta da qualche cosa dovrò pur partire e sto programmando le mie mosse.  Dopo gli ultimi due mesi di ansia, panico, ipocondria è riapparsa, come già accaduto in passato, una piccola chiazza di alopecia a ricordarmi, se mai ce ne fosse bisogno, che è l'ora di muovere il culo!  Ho preso appuntamento con il dermatologo perchè mi serve una sua iniziale rassicurazione del tipo "i capelli stanno già rinascendo non preoccuparti", poi ho chiamato la psicologa e la prossima settimana ci vedremo per una prima seduta di "sfogo".  Sto mangiando con più attenzione, forse perchè i vari doloretti mi avevano spaventata e con la scusa della gastrite mi regolo.  La stagione attuale è proprio la più adatta per cominciare a farsi delle belle camminate a passo svelto lungo l'Arno in attesa di farlo in palestra fra un mesetto magari.  Ho parlato con Andrea delle cose che mi fanno rodere il culo, spero che abbia capito davvero che sarei anche disposta a rinunciare a lui se non prenderà in considerazione certi suoi limiti e certi programmi da condividere.. Io voglio starci assieme, lo amo, ma non intendo fare buon viso a cattivo gioco perchè so che quella è spesso una causa dei miei malesseri… Insomma, programmi tanti e ce la metterò tutta per avere qualche soddisfazione. Io non voglio cose improponibili, non voglio il peso perfetto, non voglio il compagno perfetto, non voglio una vita perfetta….voglio semplicemente essere più serena e godermi la vita…ORA!
 


Peanuts (3)Come ho già avuto modo di dire negli ultimi tempi ho ritrovato la mia amica ansia ed un mio amico attacco di panico, niente di sconvolgente ma quando accade ti rode il culo e vuoi capire il perchè e percome… Arrivi ad un'intuizione, una teoria, la percorri e senti che questo ti fa stare meglio, senti che quell'angoscia diffusa ti abbandona piano.. Ma ti lascia un pò di gastrite e ti dici che è stata colpa di quell'ansia ed allora ti prendi un pò di Pantopan così poi stai meglio. Si dà il caso però che stai così attenta ad ogni impercettibile segnale del tuo corpo (maledetto controllo) che quel piccolo doloretto sulla pancia ti fa pensare che forse hai qualche cosa di gravissimo, che tua madre è morta per un tumore all'intestino e che probabilmente anche tu ce l'hai. E cominci a programmare esami, magari la colonscopia… (che ti dà ansia solo a nominarla) ma subito dopo pensi che magari dipende dallo stomaco e che una gastroscopia sarebbe forse più indicata e cominci ad avere sia l'ansia per la malattia ipotetica che per l'esame da fare…. E se fosse un problema ginecologico?? In fondo hai avuto i primi segnali di una pre-menopausa, e poi gli sbalzi ormonali….magari sono quelli che ti mettono angoscia…o che ti gonfiano la pancia…..ma potrebbe pure essere un'enorme cisti ovarica….meglio andare a fare una visita non si sa mai…. Lo scrivo perchè rileggendo potrò rendermi conto di quanto la psiche possa totalmente guidare la nostra vita, quanto la potenza della mente possa influenzare anche il nostro corpo, quanto sarebbe più utile ed intelligente smetterla con tutte 'ste pippe e godersi la vita per il tempo che sarà e che non potrò certo modificare con il controllo ed i ragionamenti, per giunta psicotici…. Ho paura questa è la verità….paura di perdere le cose belle della vita, paura di stare male, paura di soffrire, paura di non lavorare, paura dell'abbandono, paura praticamente di tutto… Ma di una cosa non ho paura…. di rendermene conto ed ammetterlo….e penso che questo sia un gran passo avanti….

IMG_20110828_214643Serata di ieri alla classica festa di paese lungo l'argine dell'Arno, in giro fiumi di birra e odore di salsiccia, banchi con improbabili statuine di draghi alati e gioiellini etnici.. Serenità, niente ansia, seduti sul prato con Andrea che mi teneva la mano e Diana accanto a noi. Gruppi di bravissimi musicisti di zona, cover dei Pink Floyd, dei Dire Straits, dei Negrita e dei Metallica…. C'è mancato tanto così che finissi a "pogare" sotto il palco…