114.400
 

Questo è il risultato di una decina di giorni di ansia ipocondriaca…. Avevo fatto delle analisi prescritte dalla ginecologa dopo il pap-test per il solito tritapalle di polipetto (ed anche lì primo colpo d'ansia al ritiro dello striscio) e già nell'attesa dei marcatori tumorali ero prossima al collasso.. Quando ho ritirato i risultati (avevo un battito talmente accelerato che ho pensato di morire di paura), avevo appena assaporato la gioia dei valori nella norma quando ho visto che quelli relativi alle urine erano un pò sballati. Ecchecca@@o mi sono detta, adesso non la finiamo più!! Ma ho tentato di rassicurarmi dicendomi "dai, spesso sono un pò alterati ma non devono preoccupare cosi' tanto…adesso vado dalla dott e mi rassicura. Bene, appena li ha letti ha detto "qui non va bene per niente Stefania, deve fare assolutamente un approfondimento perchè con tutte le diete iperproteiche che ha fatto e visto che beve poco i suoi reni sono a rischio"!!!  Ora, diciamo la verità, la mia dott è del tipo allarmistico, mentre forse per il mio carattere ci sarebbe bisogno di un medico rassicurante, ma quello è un altro discorso.. Insomma per farla breve sono uscita dallo studio 3 o 4 gg fa con nuovi esami da fare, compreso un ulteriore prelievo. Non so se qualcuno di voi soffre od ha mai sofferto di ansia ed ipocondria, ma trovarsi in quello stato d'animo con un reale controllo da fare è da pathos… Diciamo che a tutto il resto finisce per sommarsi pure l'acidità di stomaco, la colite, la nausea…insomma il somatizzare all'ennesima potenza.  Mi sono fatta una bella raccolta di urine in un boccione per 24 ore (far pipì dentro un imbuto ha il suo perchè) e lunedì mattina di nuovo al laboratorio. Mi avevano detto di ritirare le risposte il giorno seguente, ma non c'erano, come non c'erano quello successivo…e nel frattempo l'ansia aumentava…"vedi, c'è qualche cosa di così grave che nemmeno le rimandano". Poi finalmente stamani ho preso i risultati…tutto ok se non per due valori, la creatinina un pò bassa ed un altro valore che ha un range da 80 a 130 ed il mio valore è 131… Pensate che la dott mi abbia detto "tutto ok tranquilla"??? Macchè…ha detto che le dobbiamo ripetere fra 6 mesi, che è l'inizio di una insufficienza renale, poche proteine, tanta frutta e verdura, movimento e bere bere bere…E guai a prendere antiinfiammotori!! Mi sono così ca@ata sotto che farò tutto di sicuro! Ma visto che la vita non è che proprio ci regala continuamente cose positive in modo da gioire almeno per qualche nanosecondo, dopo nemmeno mezz'ora mi ha chiamato Andrea per dirmi che aveva portato sua madre dal medico perchè da qualche giorno, anche se non glielo aveva detto per non preoccuparlo, ha dei sanguinamenti ad un capezzolo e sente una massa nel seno… Il medico le ha detto che ovviamente che non c' è da stare allegri e domani mattina accertamenti d'urgenza..
Io intanto mi sono fatta fare la ricetta per lo Zoloft.

Annunci

36 risposte a “

  1. No panic, please!!!!!

    Non è da te….non per quella Stefania che conosco!
    Tra 6 mesi ripeterai gli esami, dopo che avrai scrupolosamente messo in pratica i consigli della tua dottoressa e vedrai che le cose si risolvono!!!

    Un'abbraccio forte forte…..

    (e perdonami per la latitanza)….

  2. Io mi congratulo per i kili persi ma mi dispiace tanto per il modo in cui li hai smaltiti. So cos'è l'ansia, ma non l'ipocondria.
    Comunque cerca di stare tranquilla. Se la dott, ti ha detto di ripetere tutto fra 6 mesi, nel frattempo segui tutto quello che ti ha consigliato.
    Un bacio schioccoso.
    Martina

  3. Sebbene ti parli da ipocondriaca, secondo me la tua doc è un tantino troppo allarmista! Però fa come dice, perché in fondo, a parte l'ansia del dover ripetere le analisi tra sei mesi, ti ha dato delle dritte giuste per alimentarti (non che tu non le conoscessi già eh, però, magari, quello sprono…)

    Incrocio le dita per la madre di Andrea e spero soprattutto che tutto questo non debba necessariamente ansiarti oltremodo.

    Maaaaa, non per farmi i fatti tuoi: ma quanta plin plin hai raccolto in un giorno? Io non mi ricordo, ma so che quando la videro si schifarono perché era davvero troppo poca e, come dire, di un colore moooolto carico. che schifo 🙂
    (ero quella che d'inverno beveva al massimo un paio di bicchieri d'acqua, quindi capirai…)

  4. Anch'io fino a poco tempo fa ne facevo pochissima (3 volte al giorno e scarsa) di un coloraccio bruno intenso. Adesso invece che bevo non meno di un litro e mezzo al giorno le cose sono migliorate.
    Martina

  5. La maledetta ansia.. creiamo una task force per distruggerla?
    Scherzi a parte, mi dispiace non sentirti serena, ma tu concentrati sul fatto che non hai problemi adesso e se ti impegni non ne avrai nemmeno in futuro. Io sono una gran bevitrice (3/4 litri al giorno), ti dico il mio "segreto": a parte bere un superbicchierozzo appena sveglia a stomaco vuoto, mi porto una/due bottiglie in ufficio e mi ci attacco mentre sono al pc, mentre sono concentrata a leggere qualcosa per esempio, va giù che nemmeno ti rendi conto!
    In bocca al lupo per la mamma di Andrea (ti leggo da poco, immagino sia il tuo compagno..)

  6. ciao Stefania, anche io con le diete iperproteiche devo stare molto attenta ma tranquilla, tu inizia a bere e vedrai che tutto rientrera' nella norma moooooolto prima di 6 mesi.
    Il mio trucco sono le bottigliette da mezzo litro, fanno meno ansia del litrozzo intero perche' come dice la mia doc almeno "zi vede la fine e non de spavendi " è di ascoli piceno e parla un po' strano, ma e' molto simpatica.
    Alessandra

  7. Tranquilla, avvolte è meglio dare un colpo duro per riportare il paziente sulla retta via, e nel tuo caso ci stava tutto dai, ora ti stabilizzi con la dieta e vedrai che oltre a perdere il peso alleggerisci anche i reni..
    Mi spiace tantissimo per "tua suocera?" mamma mia che impressione che mi fa leggere di sanque dal seno!!! jesuuuuu

  8. Ah Belladò, ieri sera ho dimenticato di scriverlo: entact
    Io mi ci trovai bene nel periodo di massimo splendore e l'ho sospeso senza problemi.

  9. che la forza delle benzo sia con te!
    e se proprio senti che non ne hai,chiedi a noi.
    con un abbraccio coccoloso virtuale si smuovono energie vere.
    Poi quando le cose sono più grandi di noi,si possono scrivere tante parole,ma mai nessuna è quella giusta.mi spiace un sacco.
    pciù

  10. Inutile dire che io so come si sta. Non sono particolarmente ipocondriaca, ma ansiosa sui problemi di salute quello sì, alla grande.
    Tu secondo me non hai niente e la doc fa così perchè ti vede in sovrappeso e teme che questo niente unito al sovrappeso possa darti dei problemi. Comunque meglio una controllatina in più. la mia è l'esatto contrario, devi morire per avere esami senza patologie gravi in atto…

    Comunque, alla fine, 2kg…buttali via!!
    per tua suocera è un bel casino…spero sia un falso allarme, davvero…
    (e aggiornalo un po' più spesso 'sto blog!)

  11. Io sto provando sulla mia pelle che spesso i motivi di salute non sono così incentivanti nel dimagrimento.
    A me se mi costringono a fare qualcosa esce la parte più ribelle.
    Credo che Ontano abbia ragione (un commento nel mio blog) quando dice di accettarsi e di amarsi per quello che si è e a quel punto scatta anche il dimagrimento.
    La parola DEVO a cui mi sono aggrappata per una vita inizia a starmi stretta ..nonostante il calo di peso

    Un pensiero per tua suocera….mmm queste donne che non parlano mai e non chiedono aiuto. Speriamo che si possa risolvere tutto. Un bacio

    p.s: sono daccordo con lavoltabuona…aggiorna un pò più spesso il blog

  12. Ansia, ipocondria, malesseri vari.. hum, cosa sono? Mai avuti! A parte gli scherzi, un abbraccio di vicinanza e comprensione per tutto, tutto quello che ti sta accadendo. E vedrai che è tutto a posto, anche i tuoi reni 🙂

  13. No, vabbeh, io sono quella che appena ha un doloretto o un dubbio si fa tutto google alla ricerca di….non so nemmeno di cosa e poi ne esce spaventatissima e terrorizzata, teorizzando di avere tutto, ma tutto tutto eh:D
    Anche a me la tua dott. mi sembra troppo allarmista, penso che un buon medico deva per prima cosa mettere a proprio agio il paziente, se ne uscissi sempre allarmata e preoccupata, stai sicura che cambirei medico, così come ho fatto.
    Adesso ho una dottoressa di carattere sereno, che però ha polso e prescrive esami se relamente esistono gli estremi per prescriverli, ha già risolto un problema di prurito che mi portavo da dieci anni e nessuno ci aveva capito una cippa lippa ( ed era molto fastidioso non era una belinata) e a mio marito la pastiglia giusta per contrastare gli effetti collaterali di una che deve prendere a vita, per forza di cose.
    Io leggendo, da non medico, i valori che hai scritto, penso che non sia nulla di che, mi sembra tutto ok, ma è giusto che per sicurezza e tranquillità tu li ripeta fra sei mesi, ma davvero non penso che ci sia qualcosa che non vada!
    Io con questa dott. ho risolto quasi le mie paurette, non sai quanto faccia, almeno per me e la mia "testa" l'aver trovato una dott. in gamba e che mi dia sicurezza, logicamente non è neanche una che minimizza, dice le cose come stanno, ma penso che esista anche una maniera giusta nel dire le cose.
    Un abbraccio per tutto e un pensiero anche per la mamma di Andrea.

  14. @liberadidire: grazie carissima e complimenti per l'avatar :))

    @shot: si si gioia è esattamente quello che indendo fare…quanto alla latitanza sei giustificata alla grande :o))))))))

    @Martina: mi spiace di condividere l'ansia e spero che l'ipocondria ti resti sconosciuta 🙂  Seguirò sicuramente e nel frattempo ricambio il bacio!

    @MissPansy: eh eh anche tu non ti sei fatta mancare nulla… 🙂 Si, magari lei l'ha fatto per spronarmi e distogliermi dai tentativi con diete pericolose… Io faccio tantissima pipì anche quando bevo poco e questo è pure strano… Diciamo che ho superato ampiamente la metà del contenitore e solitamente le mia urine sono chiarissime… Chissà se è un bene od un male… 🙂

    @Martina: Io, ti giuro, faccio pipì almeno 10/15 volte al giorno e pure la notte (dipende dal'agitazione) 2 o 3 volte…. 

    @Brisella: il club delle ansiose….  Anch'io adesso ho imparato a fare come dici tu, ho la bottiglia qui accanto e sorseggio spesso anche se non mi va…. Il guaio è che se prima facevo tanta pipì adesso sono praticamente sempre in bagno :))

    @Brinuccia: si si mi raccomando, io ho fatto annate intere di diete proteiche quelle associate alle saune(da denuncia) e anche ultimamente ogni volta che mi sono detta "dovrei ricominciare la dieta" ho finito per tenere un'alimentazione troppo sbilaciata nel proteico (considera che per la mia nutrizionista del centro Villa Pineta pure la Zona, tanto decantata, è troppo sbilanciata verso il proteico) Insomma adesso mi strafogo di acqua :))

    @wonderwoman: grazie bella, sicuramente lo avrà fatto per mettermi un pò di paura e ci è riuscita 🙂 adesso mangio bene e bevo tanto….e se il primo obiettivo è la salute sono certa che il peso ne risentirà positivamente di conseguenza…. Per mia suocera la situazione non promette niente di buono, faranno tutti gli accertamenti e poi la operano ma il medico non è molto ottimista, speriamo si sbagli…

    @MissPansy: ieri ero dalla psic, abbiamo parlato del periodo in genere ed a lei sembra che per il momento sto lavorando bene e non vede la necessità impellente di "drogarmi".. Ed anch'io preferisco ovviamente risolvere con la psicoterapia se riesco 🙂

    @Letix: grazie tesoro, invece le tue parole sono proprio del tipo giusto…ed è rassicurante pensare che puoi venire qui a parlare delle tue angosce e c'è gente alla quale stai a cuore e che ti coccola 🙂

    @Lvb:  lo so che purtroppo anche tu sei del gruppo delle ansiose e puoi capire come si sta.  Hai ragione, probabilmente lai lo ha fatto per darmi una scrollata ed infatti me l'ha data…. Per mia suocera purtroppo non è un falso allarme, aspettiamo l'esito dell'ago aspirato e poi la operano…

    @Sonopronta:  io invece quando mi spaventano per la salute filo dritta (almeno fino a quando mi ricordo)  Ti dirò di più, il fatto estetico comincio ad accettarlo ma il pensiero del male mi fa veramente paura…. Certo l'ideale sarebbe sana e magra ma c'è da lavorare un bel pò… Hai ragione su mia suocera, lei non molla, lei è forte….non ha detto del problema per diversi giorni perchè i figli erano allegri e non voleva mettergli pensieri… Adesso ci mettiamo nelle mani dei medici ed anche di Dio visto che lei è molto credente…

    @celtic:  ciccina ti abbraccio forte anch'io… mi raccomando non ti affaticare troppo con la muratura!! :o*

    @Gabry:  a chi lo dici!! e non c'è niente di più sbagliato che andare a leggere su internet!! C'èda morirci… Io questa volta ho dato solo delle piccole occhiatine ma ho deciso di non farlo più… Quanto al tipo di medico hai ragione, io ho la dottoressa che aveva da sempre la mia famiglia ed ogni volta che ho uin disturbo lei dice "meglio approfondire purtroppo c'è una familiarità"… ora, è vero che mia nonna, mia madre e mio padre hanno praticamente avuto tutto, ma mica vorrà venire tutto anche a me capperoni!! Io sogno un medico che ti ascolta con calma, che ti visita (oramai non lo fa praticamente nessuno) e che parla con te rassicurandoti… Forse li hanno messi tutti nelle serie tv :))) Grazie ed un abbraccio a te!!!

  15. Ah ah Romi, se può consolarti a me succede sempre quando scrivo i post… E più ci sto attenta e più li cancello… Beh..non è che poi sarebbe quella gran perdita..:)

  16. Intanto per cominciare se ci sono dei valori che non garbano,è di default rifaregli esami dopo 6 mesi quindi tranquilla baby:-)
    Che roba è quella cosa che prendi?
    Anche io ho messo dei kili su e che devo smaltire(direi che sono 6 piu o meno che alla mia età ci staquella simpatica menopausa in arrivo che sai che belooooo)quindi consoliamoci.
    Una cosa è certa DEVI BERE TANTA ACQUA e questo perchè:
    i reni si puliscono
    i reni funzionano meglio
    le osse sono piu contente perchè rallenta il naturale processo di decalcificazione(non so quanti anni tu abbia ma prevenire è meglio che curare)
    la pelle rimane più tonica e pulita,più elastica piu luminosa
    le gambe si alleggeriscono
    la cellulite fatica ad accumularsi…
    Poco sodio molta pipi!
    Se poi non diventi come la Chiambotto fa lo stesso,l'importante è sentirsi bene co nse stessi.
    ps:sono a letto con malditesta maldipancia maldistomaco e un gatto appollaiato sulla testa,vedi tu

  17. Splinder mi ha punita perchè dico cazzate.

    Il riassunto era di stare tranquilla perchè qui mi paiono tutti troppo allarmisti.
    Soprattutto se il dottore sa che sei ipocondriaca potrebbe andarci un po' di più con i piedi di piombo, no? Se no vieni dal mio, se non sei proprio morto non ti prescrive un esame nemmeno se lo ricatti o lo paghi. Per lui è sempre lo stress.
    Per tua suocera vi auguro allo stesso modo tutto il bene del mondo.

    PS: a me stamattina, dopo la donazione AVIS, mi stavano dando per morta perchè ho poche proteine e poco ferro, mi hanno detto che devo mangiare più carne. Ok, no problem, ho risposto. Tu mi dici quello che devo fare e io lo faccio.

    Altra cosa: quando tu ed io parliamo di proteica o iperproteica parliamo di due cose diverse. Tu mi stai parlando di colazione fatta con le braciole e la salsiccia con contorno di gorgonzola e squaqquerone, io ti sto parlando di uova sode e di petto di pollo alla piastra, tutto senza sale e olio e yogurt 0% che non è manco lo 0.1%. Sfido chiunque, con la mia dieta, a farsi venire l'ipertensione o il colesterolo.

  18. Preoccupazione per valori sballati si, ansia e ipocondria all'ennesima potenza NO. Non puoi soccombere!
    Puoi però allitrarti con della buona acqua minerale. Tutto purchè si stia meglio.

    E spero in bene anche per la madre di Andrea.

  19. Belladò inutile dirti che fai benissimo a lavorare prima con la psico! Io dico sempre che voi che lo fate avete le palle :)))
    Ricordo che come una cretina invece oscillavo tra il non pensare alla terapia al non voler prendere le gocce perché "stavo facendo la fine della pazza".

    Romins mi ha ricordato che è ora di donare azz! Così vediamo pure come vanno le cose a questa tiroide!

  20. ti leggo (in ritardo) e come già sai, capisco benissimo come ti senti.
    La cosa positiva si legge anche tra le righe del tuo post, questi momenti fanno schifo, ma poi passano e quando succede, ti godrai di più la serenità che ne seguirà.

    ti abbraccio forte e stringi i denti!

  21. arrivo tardi come solito, come sta la mamma di A.? che hanno detto? lo sai che certe notizie mi creano un filino appena appena diansia…urge avere notizie

  22. Hai ripreso a scrivere?
    TI pensavo in questi gg di iperproteica stretta, l'unica che mi faccia perdere un pò…
    E adesso mi hai messo altra ansia…

    io peso qualche kg in meno, ma mica troppi, eh…
    Diciamo che da settembre ho perso 7 kg, iperproteica, alternata a dieta normale e di nuovo iperproteica stretta. Ora mi sono fatta convincere ad una settimana di bustine e semidigiuno…
    vedremo come va.

    ti penso.

  23. Grazie di cuore a tutti per i pensieri carini, diciamo che ho bisogno di sapere l'esito degli esami di mia suocera per non sentirmi in stand by… Vi leggo ogni giorno come sempre ma non ho quella grande voglia di dire le mie solite cavolate… E' un momento eh…passa sicuramente….ma per il momento sto qui, raggomitolata vicino al mio amore…. Un bacione a tutte!!

  24. carissima Stefania,

    dimagrire quando si è ansiosi è difficile, ma possibile.
    a parte l' "accettazione" per il proprio corpo e per la propria compulsività, che come in ogni "malattia" è il punto cruciale di partenza, perchè bisogna riconoscere le nostre debolezze o meglio di "avere un problema bello grosso" per poter superare le privazioni.  bisognerebbe effettivamente avere un tutor a cui rivolgersi ogni volta che prende la compulsività, come negli AA.

    a prescindere dalla dieta, penso tuttavia che sia necessario un attacco molto ben mirato per poter progredire e perdere la nostra corazza. più problemi, più peso tratteniamo, la nostra ciccia ci difende: questo è il meccanismo da sbloccare.

    lo sblocco può essere aiutato con un lavoro psicologico di supporto, ma soprattutto con l'esercizio fisico regolare, quella benedetta ORA DI CAMMINATA VELOCE che MAI ci PERMETTIAMO anche se è una cosa facilissima, gratuita ed alla portata di tutti! io per prima neh!
    se non si riesce a camminare, tapis roulant o stepper o cyclette in casa!

    una volta rimasi in ferie e dovetti andare a prender i miei figli 4 volte al giorno facendo un sacco di scale : in una settimana perdetti 2 kili senza diminuire la dieta!

    Coraggio Stefania e soprattutto coraggio ad Andrea: ma speriamo sia benigno!
    Un abbraccio a voi, Renata

  25. Stefania allora? Come va? Gli esiti di tua suocera sono arrivati? scusa il fuoco di fila delle domande ma non hai scritto piu' nulla.. Ale

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...